Ginecologia

La ginecologia è una branca della medicina che si occupa della fisiologia e della patologie inerenti l’apparato genitale femminile.

Si avvale della figura professionale del medico specializzato in ginecologia e ostetricia, che si occupa della donna in tutte le fasce d’età, dalla pubertà, nel periodo fertile, in menopausa e nella postmenopausa. La ginecologia si occupa anche delle problematiche legate alla sfera riproduttiva ed alle tecniche di fecondazione assistita.

Visite specialistiche ginecologiche

Vaginiti

Diagnosi e trattamento infertilità di coppia

Patologie del collo dell’utero

  • carcinoma del collo dell’utero
  • condilomi
  • displasie I, II, III
  • ectropion (piaghette)
  • polipi cervicali
  • tumori del collo dell’utero

Patologie del corpo dell’utero

  • endometriosi
  • erdometriti
  • fibromi
  • iperplasie uterine
  • polipi endometriali
  • tumori dell’endometrio

Patologie dell’ovaio

  • cisti ovariche benigne
  • cisti ovariche maligne
  • policistosi ovarica
  • sindrome dell’ovaio policistico

Ecografie ginecologiche

Ecografia anche bimbi

Bi-test

Ecocardio fetale

Ecografia accrescimento

Ecografia morfologica

Esame citologico vaginale (PAP-TEST e PAP-TEST combinato)

Approfondimento PAP-TESTCOMBINATO

L’esame consiste nell’analisi citologica tradizionale associata alla ricerca del Papilloma Virus Umano (HPV). Il Papilloma Virus è un’agente virale che, presente nel collo dell’utero, può portare ad alterazioni cellulari lievi o gravi (carcinoma del collo dell’utero)

Tampone vaginale

Inserimento spirale

Soluzione Contraccettiva a lunga durata

Stai cercando un contraccettivo di lunga durata che non richieda la somministrazione giornaliera , settimanale o mensile?

II contraccettivo a lunga durata è un bastoncino morbido e flessibile che viene inserito dal ginecologo sotto la pelle del braccio e ad oggi è uno dei più efficaci metodi di controllo delle nascite in commercio, con un efficacia superiore al 99%, l’impianto sottocutaneo (4cm x 2mm di diametro) esercita due azioni che prevengono la gravidanza: evita che l’organismo abbia ovulazioni e in secondo luogo rende più spesso il muco della cervice uterina, evitando che gli spermatozoi possano raggiungere l’ovulo e fecondarlo.

L’impianto viene inserito e rimosso facilmente attraverso una piccola incisione eseguita ambulatorialmente da un ginecologo somministrando un blando anestetico locale per ridurre qualsiasi fastidio in fase d’operazione. L’impianto può restare sottopelle per un periodo massimo di 3 anni, dopodichè è possibile sostituirlo immediatamente con uno nuovo.

Perche utilizzare l’impianto sottocutaneo?

  • è uno dei metodi di contraccezione più efficaci sul mercato
  • può essere utilizzato fino a 3 anni
  • è facilmente rimovibile e consente un rapido ritorno alla fertilità
  • è privo di estrogeni

Sei interessata? Contattaci per un primo colloquio.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni

Phone: 035-314152
Fax: 035-3840479
24126 - Bergamo
Via San Bernardino, 102