TERAPIE FISICHE CON APPARECCHIATURE
Tecarterapia

Descrizione
La tecarterapia è un trattamento indolore e non invasivo di biostimolazione profonda dei tessuti dell’organismo, che unisce all’azione manuale quella elettrica prodotta dalla tecar. La parola TECAR sta per “Trasferimento Energetico Capacitivo-Resistivo”; è una forma di termoterapia endogena, cioè la terapia consiste nel far produrre calore al corpo nella zona da trattare.

Benefici
La tecarterapia permette al paziente di percepire una netta e rapida riduzione del dolore, già dopo le prime sedute, e favorisce il recupero funzionale, agendo in maniera selettiva sulla parte trattata. La tecarterapia è particolarmente indicata in caso di fratture, artrosi, artropatie e deficit articolari, quadri degenerativi, epicondiliti, sindromi del tunnel carpale, cervicalgie, lombalgie e lombosciatalgie, artriti, tendiniti. È inoltre indicata nei programmi riabilitativi post chirurgici e quando non è possibile intervenire con una terapia manuale (per esempio, in caso di strappo muscolare, linfoedema, cisti di Baker, cheloide).

Laserterapia

Descrizione
La laserterapia consiste nell’uso non invasivo dell’energia laser per generare una risposta fotochimica nei tessuti del corpo che hanno una disfunzione o sono danneggiati.
Serve ad alleviare il dolore, ridurre le infiammazioni e accelerare il recupero di una vasta gamma di patologie acute e croniche.
Il suo punto di forza è quello di favorire in tempi relativamente brevi (rispetto ad altre forme di terapia) il miglioramento delle funzioni e della mobilità in pazienti che soffrono di forti dolori e condizioni altamente debilitanti.

Benefici
È una terapia che non presenta rischi, non è invasiva, è indolore e può essere combinata con altre terapie presentando raramente effetti collaterali.
L’azione focalizzata del laser fa sì che sia efficace esclusivamente nella zona da trattare, senza danneggiare il tessuto vicino.
Essendo una terapia ambulatoriale, consente di ridurre al minimo l’inabilità al lavoro e, per gli sportivi, la perdita di ore di allenamento.

Ultrasuoni

Descrizione
L’ultrasuono è una terapia che utilizza le onde acustiche ad alta frequenza: tra 1 e 3 Mhz, si usano in fisioterapia per l’effetto antinfiammatorio e per sciogliere le aderenze.

Benefici
Gli ultrasuoni penetrano sotto la pelle e producono un micromassaggio ed un effetto termico (calore), che hanno grandi benefici sui tessuti, sia quelli superficiali, sia quelli profondi.

TERAPIE FISICHE CON OPERATORE SPECIALIZZATO
VASCA SALINA 34/35°C

Vasca riabilitativa per recuperi post traumatici e post chirurgici sotto la supervisione di un fisioterapista.

Fangoterapia naturale

Trattamento estetico e curativo a base di fango, utilizzato per eliminare i liquidi in eccesso, trattenuti soprattutto nei tessuti di gambe, addome e fianchi. Terapia che svolge funzione disintossicante, remineralizzante per l’organismo e antinfiammatoria su ossa, articolazioni e cartilagini che ne traggono effetti positivi. Molto utile per curare i reumatismi, l’artrite e l’artrosi. In particolare è efficace nelle forme infiammatorie croniche dell’apparato locomotore quali artrosi articolari, tendiniti, dolori e infiammazioni muscolari.

Piscina

Per recuperi riabilitativi post traumatici sotto la supervisione di un fisioterapista.

Acqua Circuit

L‘acqua circuit è una metodologia che consente di migliorare il tono muscolare e il sistema cardiovascolare. Nell’acqua circuit si utilizzano sia piccoli attrezzi come pesi, elastici o noodle che attrezzi più grandi come speciali tapis roulant acquatici, cyclette e step, i quali consentono di camminare, correre o pedalare, il tutto naturalmente in acqua.
Correre può portare a danni alle articolazioni, svolgere questo allenamento in acqua invece consente di ridurre le sollecitazioni, inoltre grazie alla pressione e al massaggio dell’acqua aiuta a riattivare la circolazione.

Particolarmente efficace per recuperi post traumatici e infortuni muscolari.

Nuoto assistito con scheda personalizzata

Nuoto assistito sotto la supervisione di un fisioterapista, con compilazione scheda personalizzata del paziente.

Idrokinesi Terapia (IKT)

Modello riabilitativo che si basa sul movimento in acqua e rappresenta l’unione di tecniche diverse per trattamenti terapeutici eseguiti in acqua riscaldata. Grazie alle qualità fisiche dell’acqua (galleggiamento, pressione idrostatica e viscosità), è possibile agire su carico, riassorbimento degli edemi e rilassamento muscolare, oltre ad un’azione completa sulla resistenza opposta ai movimenti del corpo. I benefici ottenuti grazie alla terapia in acqua influiscono sul sistema muscoloscheletrico, cardiovascolare, nervoso e respiratorio.

Fisiokinesi Terapia (FKT)

Metodologia di fisioterapia basata su un particolare tipo di ginnastica con funzione terapeutica. Questa terapia si basa sul movimento e consente di prevenire disturbi muscolo-scheletrici, ma è anche un importante ramo della riabilitazione post traumatica o post operatoria. La fisiokinesiterapia è atta all’insegnamento di particolari movimenti che educano gli individui alle corrette posture ed al mantenimento delle stesse, tramite esercizi inoltre che rinforzano muscoli specifici.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni

Phone: 035-314152
Fax: 035-3840479
24126 - Bergamo
Via San Bernardino, 102